Un Viaggio Per chi Ama la Natura

Prezzo a partire da: 
3 719 EUR
Informazioni generali: 

Il viaggio inizia da Santa Cruz de la Sierra, la città più popolosa e ricca della Bolivia, centro nevralgico del commercio e dei trasporti;

Si visita poi la città coloniale di Sucre, dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO e considerata la città più bella del paese.

Continuando verso sud si sale ai 4090 metri di Potosì, città mineraria nel mezzo delle Ande boliviane, famosa per l'argento che veniva estratto dalle miniere di Cerro Rico.

L’itinerario prosegue verso il cuore dell'altipiano desertico disseminato da lagune dagli incredibili colori e numerosi vulcani fino a raggiungere ed attraversare lo spettacolare Salar de Uyuni, la pianura salata più vasta del mondo che sorge ad un'altitudine di 3650 metri. La traversata di questo immenso deserto salino resterà per sempre un’esperienza indimenticabile e una delle tappe più emozionanti del viaggio.

Si vola poi a nord, verso la capitale La Paz, una metropoli moderna inserita in uno scenario naturale caratterizzato dalle tre cime innevate dell'Illimani (6042 metri). Si visiterà poi il Lago Titicaca alla scoperta delle sue tradizioni e di importanti siti Inca e Tiwanaku il sito archeologico più importante della Bolivia.

la Bolivia è visitabile tutto l’anno, consigliamo il periodo da giugno a settembre

Durata: 
15 Giorni 12 Notti
Partenze da: 
Milano - Roma
Dettagli viaggio: 

Tour Individuale per un minimo di 2 persone

Programma Alla scoperta della Bolivia 15 Giorni

1° giorno : Italia – Volo
Partenza dall’Italia con volo di linea per Santa Cruz. Pernottamento a bordo.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Arrivo a Santa Cruz de la Sierra
Arrivo e trasferimento in centro. Tempo libero per riposarsi. Pranzo in un ristorante locale. Inizio della scoperta de la “Capitale Orientale” della Bolivia, con la sua originale struttura urbanistica ad anelli concentrici Santa Cruz è, oggi, la seconda città per importanza della Bolivia. Qui, negli alti edifici e nelle sontuose ville di periferia, vivono i magnati dell’agricoltura tropicale e dell’industria petrolifera. Visita dei luoghi e monumenti più risaltante come l’antico quartiere con le sue marciapiedi esageratamente rialzate e circondate di portici. Al suo interno  si trova la piazza principale e la cattedrale di San Lorenzo, prima costruita nel 1609. In seguito, passeggiata per La Recoba, il mercato dell’artigianato. Cena nell’hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti : -/P/C

3° giorno : Santa Cruz - Concepcion
Prima colazione. Partenza verso il villaggio di San Javier. La strada è circondata della flora tropicale della regione. Arrivo e visita di questa missione fondata nel 1691, essendo la più antica della regione. La sua chiesa è in stile barocco, costruita tra 1749 e 1752. Il tempio è ornato con colonne a tortiglione e disegni in legno brunastro e giallastro. Nel 1730 fu creata la prima scuola di musica per gli abitanti della comunità. Pranzo in ristorante locale. Continuazione in direzione di Concepcion. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale. Pernottamento.
Pasti : C/P/C

4° giorno : Concepcion - San Javier - Santa Cruz
Prima colazione. Visita della missione fondata nel 1706, e della sua antica chiesa costruita tra 1752 e 1753. questa è considerata fra le più belle delle chiese gesuite, per la sua facciata, la struttura a tre navate con colonne fatte in legno ed il suo campanile esterno, anche in legno. In seguito, visita alle botteghe dove si scolpisce il legno, poi passeggiata per il paesino ed i dintorni. Pranzo in ristorante locale. Rientro a Santa Cruz. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

5° giorno : Santa Cruz - Volo - Sucre
Prima colazione. Trasferimento al aeroporto de "Viru Viru" ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo per Sucre. Arrivo e trasferimento in centro. Pranzo in un ristorante locale. Scoperta della capitale ufficiale della Bolivia, città ricca di testimonianze coloniali, considerata tra le più attrattive dell’America Latina, ed oggi dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO. Visita del museo ASUR, che espone una mostra di tessuti indigeni. Il belvedere della Recoleta che domina tutta la città. In seguito, la Piazza principale dove si può ammirare la facciata della cattedrale, la Prefettura, il Municipio e la “Casa de la Libertad” dove fu dichiarata l’Indipendenza della Bolivia. Finalmente, visita dei tetti del convento di San Felipe Neri per godere di una altra impressionante veduta della città. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

6° giorno : Sucre - Escursione a Jatun Yampara (55 km, 1.00 ora circa)
Prima colazione. Partenza in direzione del complesso culturale “Jatun Yampara”, comunità abitata per la etnia Yamparaes, fra le più antichi della Bolivia. Il complesso fu creato per rivalutare la cultura degli indiani. Si può participare nelle attività della comunità, sia il lavoro sui campi, l’elaborazione de la “Chicha” (bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione del mais) e la fabbricazione artegianale dei tessuti. Si visita l’officina dove si trovano i telai con i cui le donne tessono i loro vestiti ed altre stoffe. Finora, i loro tessuti rappresentano scene della vita giornaliera, i bestiame, le feste, il lavoro agricolo, ecc. Pranzo sul posto. Rientro a Sucre. Resto del pomeriggio libero. Cena nell'hotel. Pernottamento nell'hotel.
Pasti : C/P/C

7° giorno : Sucre - Potosi (165 Km, 3h30 circa)
Prima colazione. Visita del mercato centrale di Sucre dove si esporsi prodotti come verdure, frutte e fiori. Trasferimento privato verso Potosí. Pranzo in un ristorante locale. Scoperta della “Villa Imperial de Carlos V”, prima città boliviana classificata come Patrimonio Culturale e Naturale dell’Umanità dall’UNESCO, la cui storia e il suo splendore son strettamente legati all'argento. Visita della storica “Real Casa de la Moneda” o Antica Zecca, uno dei pregevoli monumenti dell'America Ispanica, e dove i nativi e gli schiavi africani coniavano le monete con l’argento estratto dal famoso Cerro Rico, durante la dominazione spagnola. Si prosegue con una passeggiata per la piazza principale e le vie per ammirare le facciate delle chiese di San Lorenzo e San Francisco. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

8° giorno : Potosi – Uyuni - Colchani (250 km, 4ore circa)
Prima colazione. Visita di una piccola miniera, sfruttata da minatori di origine indigena, che ancora rendono culto al "Tío", il diavolo, divinità che tutela le profondità della montagna. Vestiti da un impermeabile, delle stivali, un elmetto e portando una lampada a carburo si percorre all’interno della miniera dove le durissime condizioni di lavoro e di vita si sono mantenute quasi immutate nei secoli. Visita del convento di Santa Teresa. Pranzo in un ristorante locale. Trasferimento verso Uyuni e Colchani. Cena nell’hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

9° giorno : Colchani – Escursione al Salar d’Uyuni (100 km, 1.30 ore circa)
Prima colazione. Partenza in direzione del Salar de Uyuni, (Servizio con guida in inglese)  il deserto di sale più grande del mondo (circa 10.500 kmq). Sosta a Colchani ed Uyuni.  Il percorso conduce all’isola Incahuasi (prima erroneamente chiamata Del Pescado), situata nel cuore del Salar e popolata da cactus giganti. La traversata di questo immenso deserto salino resta sempre un’esperienza indimenticabile e una delle tappe più emozionanti del viaggio. Pranzo al sacco. Proseguimento verso il vulcano Thunupa e visita della grotta delle Galassie che porta quello nome perché le formazioni di milioni di anni fa sembrano Galassie dello spazio. Rientro verso Colchani. Cena nell’hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

10° giorno : Colchani – Uyuni - Volo - La Paz
Prima colazione. Trasferimento al aeroporto ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo per La Paz. Arrivo e trasferimento in centro. Pranzo in un ristorante locale. Inizio della scoperta della città di “Nuestra Señora de La Paz”, Sede del Governo della Bolivia. Passeggiata per la "Plaza Murillo", la antica piazza d’armi o maggiore, dove si vedono il congresso, il Palazzo Presidenziale e la Cattedrale. Poi, si prosegue fino al "Mercato delle streghe" dove si vendono tutti quegli elementi utilizzati per la medicina locale. Al termine discesa fino alla Chiesa di San Francesco, un gioiello dell'arte barocca meticcia, la cui facciata è decorata con motivi indigeni. Cena nell'hotel. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

11° giorno : La Paz – Copacabana – Lago Titicaca, Isola del Sole e Challapampa
Prima colazione. Partenza verso lo stretto di Tiquina per attraversarlo e continuare fino a Copacabana. Arrivo e visita alla piazza principale ed alla sua antica chiesa coloniale, che ospita la “Virgen Morena” (la Madonna Bruna), patrona dei boliviani. In seguito, imbarco nel catamarano per navigare verso l’Isola del Sole. Pranzo a bordo. Arrivo Maywani, nel estremo settentrionale dell’Isola. Arrivo e salita fino alla “Chinkana”, antico tempio inca costruito in forma di labirinto. Visita ed inizio della camminata in direzione della comunità del nord dell'isola. Il sentiero va quasi sulla cima delle colline permettendo d’avere una bella vista della cordigliera e del Lago. Cena con musica folkloristica a bordo. Pernottamento a bordo.
Pasti : C/P/C

12° giorno : Challapampa – Chua - La Paz
Prima colazione. Partenza verso la parte sud dell’isola e visita del tempio de Pilkokaina. Salita per le scale di Yumani per giungere e visitare la “Sorgente Sacra” e i giardini del Inca. Visita del complesso culturale “Inti Wata”. Rientro al catamarano e navigazione verso il porto di Chua. Pranzo a bordo. Arrivo a Chua e proseguimento in veicolo privato verso La Paz. Cena in un ristorante locale con spettacolo folcloristico. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

13° giorno : La Paz – Tiwanaku - La Paz – Volo - Santa Cruz (Tiwanaku 75km, 2 ore circa)
Prima colazione. Partenza per Tiwanaku, il sito archeologico più importante della Bolivia, oggi dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO. Arrivo e visita del museo regionale che ospita una collezione corrispondente a diversi periodi. Si prosegue con la visita del sito dove si possono veder gli edifici più risaltante come la piramide di Akapana, costruita con 7 terrazze sovrapposte. Il tempio di Kalasasaya, al cui interno si possono osservare la famosa “Puerta del Sol” e monoliti che rappresentano sacerdoti indigeni. Il tempietto Semi-sotterraneo, con il suo cortile a quasi due metri sotto il livello normale del suolo, oltre alle teste incastrate sui i suoi muri. Pranzo in un ristorante locale. Rientro a La Paz. Si scende fino alla Valle della Luna, situato a 12 km dal centro di La Paz, e il cui nome si deve all’aspetto lunare che ha assunto in seguito alle erosioni eolica e idrica delle fragili formazioni sedimentarie che formano una specie di stalagmiti. Trasferimento al aeroporto de El Alto ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo per Santa Cruz. Arrivo e trasferimento in centro. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

14° giorno : Santa Cruz de la Sierra - Volo
Prima colazione. Trasferimento presso l’aeroporto internazionale Viru Viru di Santa Cruz de la Sierra ed assistenza nelle formalità di imbarco per l’imbarco sul volo in partenza per l’Italia. Partenza e pernottamento in volo.
Pasti : C/-/-

15° giorno : Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.
Pasti : -/-/-

 

Dettaglio quote: 

La quota a Persona include:
- Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
- Sistemazione negli hotel indicati, in camera doppia
- Trattamento pasti come indicato sul programma di viaggio
- Trasferimenti come da programma con mezzi privati
- Guida parlante italiano (se disponibile) o inglese/spagnolo
- Volo interno Santa Cruz – Sucre
- Volo interno Uyuni - La Paz
- Volo interno La Paz - Santa Cruz
- Escursioni e visite come da programma
- Entrate a siti e monumenti come da programma
- Assistenza in loco di personale specializzato
- Navigazione del Lago Titicaca in Catamarano con servizio condiviso
- Mance in aeroporto e negli alberghi
- Arrivo early check-in in hotel all’arrivo

La quota a Persona non include:
- Voli internazionali e tasse aeroportuali, a partire da 1200 euro
- Tasse aeroportuali Voli locali US$ 3.00 per persona
- Tasse aeroportuali Voli internazionali US$ 25.00 per persona
- Pasti non indicati
- Bevande
- Mance per le guide, autisti e ristoranti
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Quanto non indicato alla voce "la quota include"