Un tour alla scoperta delle bellezze del Cile

Prezzo a partire da: 
3 500 EUR
Informazioni generali: 

Un tour incentrato specialmente sulla parte settentrionale del Cile, fra cultura, natura e paesaggi mozzafiato.

 

Partenze fisse garantite minimo 2 partecipanti con assistenza di guide locali parlanti italiano

N.B. L’ordine delle escursioni è puramente indicativo e potrebbe subire variazioni. L’ordine definitivo, sarà comunicato all’arrivo a San Pedro de Atacama dal nostro rappresentate locale

Durata: 
12 giorni - 9 notti
Partenze da: 
Milano Malpensa Roma FiumicinoAltri aeroporti su richiesta
Dettagli viaggio: 

1° giorno: ITALIA – SANTIAGO 
Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Santiago. Pasti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno: ARRIVO A SANTIAGO DEL CILE 
Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. 
Nel pomeriggio inizia l'avventura vera e propria.
Trovandoci gia a Santiago, faremo una passeggiata in centro per scoprire gli angoli piu' particolari e unici nel loro genere.
Verremo accompagnati attraverso la città fino a sera.
Pernottamento.

 

3° giorno: VALPARAISO E VIÑA DEL MAR 
Prima colazione. In mattinata partenza verso la costa attraversando le valli di Curacaví e Casablanca. 
Il tour proseguirà fino alla costa per la visita di playa Las Salinas, Reñaca e la città di Viña del Mar, conosciuta come la Città Giardino per i bei parchi e le decorazioni floreali. Visita dell’edificio del Casino Municipal e il tradizionale viale Costanera. Proseguimento per Valparaiso, città del secolo XVI, costruita in posizione spettacolare su ripidi colli attraversati da tortuose stradine, scale e ascensori, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, grazie alla sua eclettica e particolare architettura e sviluppo urbanistico. Rientro a Santiago e pernottamento.

 

4° giorno: SANTIAGO – ARICA – PUTRE 
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Arrica. Arrivo e breve visita della città, confinante con il Perù e conosciuta come la città “dell’eterna Primavera” grazie alle sue miti temperature. Visita delle spiagge Chinchorro e Lisera, dello stupendo molo di pescatori che attira pellicani e leoni marini, della Cattedrale San Marcos e la Casa della Cultura, entrambi disegnati da Gustavo Eiffel. In seguito salita al Morro storico da dove si potrà godere di un magnifico paesaggio di tutta la città e della costa.
Proseguimento per Putre. Durante il tragitto, si potranno apprezzare geoglifi nella valle di Lluta e i cactus candelabro nella Quebrada de Cardones.
Pranzo durante il trasferimento.
Tempo libero fino al pernottamento.

 

5° giorno: PUTRE - ARICA 
Prima colazione. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale Lauca, un’area protetta che preserva la fauna e la flora dell’ecosistema altiplanico e dichiarato Riserva Mondiale della Biosfera dall’Unesco. E' infatti possibile ammirare una spettacolare fauna e flora tipica dell’altipiano andino, vicuñas, lama e alpaca, nelle piccole lagune fenicotteri e numerose specie di uccelli andini e con un po’ di fortuna anche ñandu e condor.
Visita a Parinacota, oggi Monumento Nazionale, e alla sua chiesa costruita in tipico stile andino.
Si prosegue per il Lago Chungarà, il più alto del mondo a 4.500 metri d’altezza, circondato dai vulcani gemelli Parinacota e Pomaire. 
Pranzo box-lunch. Nel pomeriggio rientro ad Arica e sistemazione in hotel e pernottamento.

 

6° giorno: ARICA – IQUIQUE 
Prima colazione. In mattinata partenza per Iquique a circa 300 Km a sud, attraversando parte del deserto fino ad arrivare alla Riserva Nazionale Pampa del Tamarugal, dove l’arido paesaggio si trasforma in boschi di Tamarugos, alberi che si sono adattati al terreno secco e salino.
Sosta al “Cerro Unita” per la visita del “Gigante di Atacama”, la figura antropomorfa più grande del mondo.
Proseguimento per le miniere di salnitro di Humberstone e Santa Laura, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Durante la visita si potranno osservare gli edifici adibiti ad abitazioni, il mercato, il teatro, la chiesa, la piscina, e la zona dei macchinari.
Pranzo box-lunch. Arrivo ad Iquique e sistemazione in hotel e pernottamento.

 

7° giorno: IQUIQUE – CALAMA – SAN PEDRO DE ATACAMA
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della città: il casino Español in stile moresco e con un’impressionante decorazione interna, la Plaza Prat con la Torre del Reloj ed il Teatro Municipale del 1889, camminata per la Calle Baquedano caratterizzata da molti edifici in stile “Revival Greek” , costruiti durante l’epoca della fiorente industria del salnitro.
Visita del Museo Regional, del Palazzo Astoresca, costruito nel 1904, oggi Centro culturale con pitture, arredamento originale arrivato dall’Europa e una mostra etnografica e una bizzarra collezione di conchiglie marine raccolte in tutto il mondo. Proseguimento per il Museo Navale che raccoglie una collezione di oggetti e documenti risalenti al Combattimento Navale di Iquique e di Punta Gruesa. 
Trasferimento in tempo utile al terminal dei bus e partenza con bus di linea per Calama.
Arrivo e trasferimento con veicolo privato a San Pedro de Atacama e pernottamento.

 

8° giorno: LAGUNAS ALTIPLANICAS, TOCONAO, SALAR DE ATACAMA 
Prima colazione. Giornata di visite alle lagune Miniques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Riserva Nacional de los Flamencos.
Si percorrono circa 350km e si sale a circa 4500mt sul livello del mare.
Sosta al villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale.
Poi visita di Toconao, piccolo villaggio coloniale interamente costruito in “liparite”.
Pranzo durante l'escursione.
Proseguimento verso il Salar de Atacama, distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 chilometri e visita della laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Pernottamento.

 

9° giorno: GEISER DEL TATIO & VALLE DELLA LUNA
Partenza per i Geyser del Tatio. Arrivo e passeggiata guidata verso il campo geotermale per osservare le imponenti fumarole nel pieno della loro attività all’alba.
Colazione di fronte ai Geiser e rientro a San Pedro de Atacama.
Lungo il percorso paesaggi pittoreschi con vulcani Tocorpuri e Sairecahur.
Nel tardo pomeriggio, visita della Cordillera del Sale, la Valle di Marte e infine alla Valle della Luna per ammirare lo splendido tramonto sul Deserto di Atacama. Pernottamento.

 

10° giorno: SAN PEDRO DE ATACAMA – CALAMA – SANTIAGO 
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Calama e partenza con volo di linea per Santiago. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

 

11° giorno: SANTIAGO - ITALIA 
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto.
Partenza con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

 

12° giorno: ARRIVO IN ITALIA
Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Dettaglio quote: 

La quota comprende

-Voli interni intercontinentali (Iberia/Lan)ed interni indicati nel programma
Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
-Trasferimenti Aeroporto/hotel e vv. come da programma
-Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base doppia camera standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
-Programma con servizio regolare con altri partecipanti e guide multilingue parlanti italiano, eccetto durante l trasferimento Calama/San Pedro de Atacama/Calama dove è previsto solo l’autista. Bus di linea Iquique-Calama. A partire da 6 partecipanti con servizi privati e guida in italiano.
-Pasti indicati nel programma (include 1 acqua o soft drink)
-Assistenza all’estero curata dai nostri corrispondenti
-L’assicurazione per l’assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
-La polizza Viaggi rischio Zero.
-Gadget previsti e documentazione informativa
-Spese di iscrizione

La quota non comprende

-Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto (circa € 560 da riconfermare al momento dell’emissione del biglietto)
-La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
-Le mance, le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
-Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce "la quota comprende".