Kuala Lumpur Traders Hotel

Kuala Lumpur é una città davvero grande, quindi anche in questo caso la scelta della zona dove soggiornare é puramente soggettiva ma consiglio di mantenervi in centro attorno al KLCC.

Noi abbiamo soggiornato in due diversi hotel, questo perché abbiamo trascorso 3 giorni all'andata e un giorno e mezzo al ritorno dal mare. In entrambi i casi però eravamo in zona KLCC, per intenderci dove si trovano le Petronas Twin Towers, molto centrale, ben servita dai mezzi pubblici e comoda per visitare le attrazioni più famose di giorno e divertirvi la sera.

All'andata abbiamo ci siamo regalati il Traders Hotel di categoria medio-alta e che ci saremmo potuti permettere solo in Malesia, affidandoci ai consigli dell'agenzia Pamm Travel che già lo aveva sperimentato con altri viaggiatori.

I Traders Hotel appartengono alla più nota catena Shangri-la Hotel, conosciuta sopratutto per il servizio di alta qualità, quindi soggiornarci era una vera e propria garanzia.

Unica nota da tenere presente nella scelta degli Hotels, è che i Malesi a volte non sono molto attenti e trascurano l'aspetto manutenzione, talvolta un hotel che è sempre stato considerato top, con il cambio di direttore può subire delle variazioni, magari chiedere consigli a chi c'è già stato può evitarvi sorprese

Comunque il Traders non hanno deluso le nostre aspettative, camere ampie, letto comodo, una piscina con Spa di cui poterete usufruire all'ultimo piano, rilassandovi con una vista strepitosa da togliere il fiato sulle bellissime Petronas Towers.

Al ritorno abbiamo deciso invece di soggiornare presso Concorde (sempre zona KLCC) di medio livello, ma ugualmente comodo e di qualità, con piscina, ristorante e caffetteria, e per gli irriducibili degli Hard Rock Cafè nel Mondo, quello di Kuala Lumpur si trova a fianco.

Altre informazioni su MALESIA NEWS

Invia la tua recensione