La “vacanzeria” Italiana cos’è e perché

La “vacanzeria” Italiana cos’è e perché

 

Vacanze 2020 Italia Mare, Montagna o Lago… Ma doveeee?

Giorni di lockdown chiusi in casa, peraltro per la legge di Murphy, giornate  con un meteo fantastico, sole , blocco,  che non hanno fatto altro che alimentare la nostra voglia di partire.

In questi giorni di chiusura ho ricevuto diverse telefonate dei miei clienti e amici, che oltre a voler sapere come stavo(bene), ci tenevano a condividere la voglia di partire, e sapere, quando, dove e come avremmo ripreso a viaggiare.

A tutti noi del settore piacerebbe poter dare delle specifiche, e delle sicurezze, ma sappiamo quello che sapete tutti voi.

Ergo siamo tutti noi tra color che son sospesi, non è bello, ma è così per ora!

Quando scatterà l’ora “X” partirà la corsa alla vacanza perfetta seppur con delle limitazioni, esattamente come  accadde con i pionieri nel Far West per la corsa all’oro.

Per ora “X” intendo quando le istituzioni ci diranno cosa noi Italiani potremo fare questa estate.

Bonus vacanza o no, tutti inizieremo a pensare, a meno che non lo abbiate già fatto nelle ultime settimane, a un periodo di tregua al mare, in montagna, al lago, in campagna… ovunque, basta che tregua sia, e ci si possa riprendere mentalmente dallo stress degli ultimi tempi.

(Visto che di buon senso ne ho visto poco in questo periodo, consiglio di metterlo in pratica individualmente e anticipare la possibilità di esaurimento.)

Covid o no, il telefono squilla, le vostre domande arrivano. Meglio organizzarsi sin da ora e avere le idee un po’ più chiare su cosa prenotare, e su chi ci possa assicurare una vacanza serena (le distanze, la spiaggia, la sanificazione, i trasporti…etc …etc …etc.)

Covid19 Ecco i primi consigli da tenere presente prima di prenotare:

Le migliori organizzazioni e alcuni Tour Operator, per venire incontro alla situazione, nel rilanciare il mercato turistico Italiano hanno attivato nuove policy.

La prima tra tutte, e la più importante, è la “Rinuncia per Covid 19”:

In caso di rinuncia vacanza per causa documentata Covid19, la tua vacanza non subirà penali, i servizi ti verranno rimborsati con buono da utilizzare nell’arco di 12 mesi da inizio vacanza, buono che in alcuni casi potrà essere posticipato come scadenza. Addirittura in altri casi potrà essere ceduto a terzi, o frazionato. C’è proprio bisogno di dirlo “Italians do it better”.

Questa è un’importante deroga, ma ripeto solo attiva se la causa è Covid19, che ti tutela nell’ambito di questo incredibile imprevisto.

Altra possibilità che è stata introdotta per venire incontro al cliente, riguarda sempre le penali, molto meno restrittive che in passato, e che permettono un eventuale ripensamento sulla vacanza. In questo caso sto parlando di ripensamenti personali che nulla hanno a che vedere con il maledetto Covid19.

Queste tutele sono da verificare pacchetto per pacchetto, perché come ti dicevo sono decisioni che vanno al di là della normativa vigente sui pacchetti turistici, fatte a Doc per la situazione, ma che non tutti applicano.

Se vuoi maggiori informazioni puoi scriverci su info@pammtravel.com

 

 

Ma ora passiamo alla parte interessante, alle tante agognate vacanze, a cui non dovrai rinunciare.

Mare, per il momento visto che non si sa come realmente si rapporteranno le regioni, e quanto ci comunicano ultimamente è “tutto il contrario di tutto”, ragioniamo in sicurezza, quindi se vivi in una regione in cui esiste una costa con del mare e delle spiagge puoi iniziare a pensare ad ombrellone, bagni, e spiaggia.

Viceversa se vivi in una regione con Montagne e Laghi, per ora sarebbe meglio tu ti concentrassi sulla tua zona, poi dopo il 3 di giugno si vedrà, ma tieni presente che se dovesse sopraggiungere un distanziamento regionale, magari in prossimità della tua partenza, dovrai rivedere i tuoi piani, che purtroppo potrebbero non trovare soluzione con le disponibilità della tua regione all’ultimo momento.

 

Per quanto riguarda il nostro bellissimo mare, in Italia, rispetto ai vicini Tedeschi e Svizzeri, non solo godiamo di alcune delle più belle coste ma anche di un litorale davvero esteso.

Sai quanta costa ha l’Italia? 7.456km, certo non è tutta spiaggia, e non è tutta zona balneabile, ma questo per capire che distanziamento si o si, se le cose andranno bene il mare quest’estate potremo godercelo a pieno.

A tal proposito posso già dirti che diverse strutture si sono organizzate, e stanno lavorando per noi, con buoni criteri sia per le sanificazioni, che per i distanziamenti, ma soprattutto con il concetto che la vacanza non si tramuti in un Triage ospedaliero sotto il sole, e che piuttosto abbia le prerogative che tanto piacciono a noi Italiani.

Abbiamo già pubblicato sul nostro sito le prime soluzioni divise per regioni, e continueremo a pubblicarne mano a mano che verranno rese note, così da tenerti costantemente aggiornato.

Diversamente in Montagna è più semplice mantenere il distanziamento…anzi, quale luogo migliore per staccarsi da tutto e da tutti, con delle lunghe passeggiate nei boschi, o raggiungendo rifugi a 2000mt, fermandosi a mangiare su un pratone, prendendo il sole e ammirando l’incredibile vista dalle vette delle nostre montagne. Non dimenticare che pure il sole di montagna è ottimo per ottenere una tintarella invidiabile.

Salvo qualche rara eccezione, in Montagna non avrete grossi problemi di distanziamento e potrai scegliere tra vacanza in appartamento, in B&B o in Hotel con tutti i comfort più sofisticati.

Anche in questo caso stiamo inserendo le nostre idee Montagnine, e nel caso volessi anticipare i tempi contattaci subito. Dalle Dolomiti, il Trentino la Lombardia La Valle d’Aosta, la montagna Italiana è invidiata in tutto il mondo proprio come il mare.

 

Anche il turismo Lacustre in Italia è oltremodo ricco e variegato. Possediamo un patrimonio di laghi senza paragoni con il resto dell’Europa, scusate il campanilismo, ma quando ce vo’ ce vo!!

Sapete che ogni anno migliaia di famiglie tedesche, austriache e svizzere scelgono proprio i nostri laghi come meta ideale per le loro vacanze? Un connubio perfetto tra bellezza, relax, cultura, divertimento e come nel resto del paese, ottima cucina che non manca mai.

Solo per iniziare a citare alcuni nomi pensiamo al Lago di Garda che per grandezza quasi può sembrare un mare, e soddisfa ben tre regioni: Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. Un lago non lago, si può dire, in cui il clima è mite e solare dalle rive ai paesi, alle campagne alle colline cosparse di ulivi e viti. 

Il Lago di Como in Lombardia è differente dal Lago di Garda. Morfologicamente il Lago di Come e Lecco è incastonato tra montagne e belvedere punteggiati da ville antiche, il clima è più variabile ed è sulla via di accesso alla Valtellina, quindi ti offre due ambientazioni climatiche e innumerevoli escursioni.

La lista dei laghi Italiani è lunga e prosegue con Il Lago Maggiore, il Lago D’Idro, scendendo verso il sud il Lago Trasimeno, il Lago di Lesina e Varano, il Lago di Bolsena e altri ancora, tutti luoghi dove vivere qualche giorno di vacanza con tranquillità e la sicurezza richiesta attualmente.

 

Per le vacanze in campagna anche in questo caso tra regioni del nord e regioni del centro Italia è una bella guerra, solo l’imbarazzo della scelta. Pensate alle campagne in Toscana, alla zona delle langhe, sulla terra del Mincio, la zona del Brenta…quante pedalate potrete fare godendovi un incredibile spettacolo.

Impariamo a guardare il bicchiere mezzo pieno, e questa Estate godiamoci la nostra Bella Italia. 

In fondo non diciamo sempre che è il paese più bello al mondo? E allora che aspetti, contattaci e prenota con noi la tua prossima vacanza da sogno totalmente Made in Italy.

Vedrai, non te ne pentirai.

 

 

https://www.pammtravel.com/italia

 

Invia la tua recensione

Vacanze 2020 Italia Mare, Montagna o Lago… Ma dove Ha ottenuto ben 5 stelle su 5 in 2 recensioni