Dalle Montagne del nord alle Spiagge a sud

Prezzo a partire da: 
4 400 EUR
Informazioni generali: 

Itinerario completo della Corea del Sud, dal Nord a Ovest, Est e Sud del Paese. Ammirerete Antichi Templi Buddhisti e gigantesche statue, palazzi incredibilmente rifiniti nelle armoniose cornici naturali della Corea del Sud che cambiano i colori con le stagioni. 

Dormirete in un monastero e visiterete la scuola di arti Marziali. Percorrerete le strade a ciottoli dei Villaggi tradizionali immergendovi nel fascino perfettamente vivo e nelle tradizioni classiche Coreane. Dalle Montagne del nord alle Spiagge a sud.

Raggiungerete il DMZ, la zona Demilitarizzata che divide Corea del Nord e Corea del Sud. Vedrete il punto in cui il paese è diviso da una strada a due colori, Grigia Corea del Nord, Rosso Corea del sud. In cui le rispettive ronde sembrano speculari.

Un programma di 13 giorni dedicato a chi davvero vuole conoscere e capire la Corea del Sud, uno dei paesi al Mondo che sta sfrecciando sulla strada dell'espansione economica ma che conserva e preserva tradizioni, natura e storia.

Pernottamenti a:  Seoul, Jeonju, Suncheon, Busan, Gyeongju, Hapcheon, Andong, Mt. Seorak 

Viaggio accompagnato da guida in Inglese, hotel e pernottamenti in Hotel  4 stelle, trasferimenti con mezzi climatizzati, pranzi e cene dove indicarti, ingressi ai siti.

Voli dall'Italia non inclusi e da quotare a richiesta.

Guide in Italiano da richiedere con anticipo  con supplemento al giorno a guida a gruppo € 150

 

 

 

Durata: 
13 Giorni 12 Notti
Partenze da: 
Milano -Roma
Dettagli viaggio: 

PROGRAMMA

Giorno 1 Seoul 

Arrivo in Aeroporto e trasferimento organizzato al vostro hotel a Seoul

Check in hotel a Seoul

 

Giorno 2 Seoul (Colazione)

Colazione in hotel. Partenza per le visite di Seoul. Si inzierà con Cheongwadae (Blue House – la residenza presidenziale), Il Palazzo di Gyeongbok – il palazzo principale della dinastia Joseon e il Museo Coreano situato vicino al palazzo. La giornata continua con la visita del Tempio di Jogyesa . Una passeggiata a Insadong Antie Alley, la via degli antiquari. Quindi si passa al mercato di Namdaemun , per poi raggiungere  la Seoul Tower.

Si prosegue prima di rientrare in hotel con un divertente spettacolo presso il Myeongdong NANTA Theatre una sorprendente parodia di alcuni Chef Coreani intenti nella preparazione di un pranzo di matrimonio, salti, arti marziali, musica colori e ovvio ritmo.

Pernottamento in hotel a Seoul

 

Giorno 3 Seoul (Colazione)

Colazione in hotel.

Partenza per le visite Palazzo Changdeokgung e il Giardino Segreto. Terminate queste visite si procede per Il Villaggio Bukchon Hanok, il mercato di Gyeongdong. Nel pomeriggio Visita al tempio Bongeunsa e al Samsung Delight Center.

Pernottamento in hotel a Seoul 

 

Giorno 4 Seoul -DMZ + Panmunjeom tour / Korea House show tradizionale e cena (Colazione Cena)

Prima colazione in hotel. Trasferimento di 1 ora e mezza alla DMZ (la zona Demilitarizzata che divide Corea del Nord e Corea del Sud) con l’arrivo a Imjingak park. Si visitano alcuni siti della DMZ: il Bridge of Freedom (ponte della libertà), il DMZ theater & exhibition hall, il Terzo Tunnel di infiltrazione, il Dora Observatory punto in cui si scorge un villaggio della Corea del Nord, la Dora station.

Dopo il tour della DMZ, assieme ad altri visitatori si prosegue con il tour di Panmumjeom*.

In questa zona non è concesso alla guida parlante italiano di partecipare, e nel caso sia presente potrà ricongiungersi solo a Imjingak.

Rientro a Seoul.

Cena alla Korea House, ristorante famoso e tipico, in cui anche i tavoli sono tradizionali e sarete seduti a terra piacevolmente accompagnati da uno spettacolo tradizionale.

Il **Panmunjeom tour è regolato dall’UNC. Quindi soggetto a cambi repentini da parte del ministero, nel caso venisse annullato verrà rimborsato l’importo relativo all’estensione del tour giornaliero 

** tour con guida parlante Inglese. ** È necessario avere il passaporto con voi

 

Giorno 5 Seoul – Geumsan – Muju – Jinju (Colazione)

Colazione in hotel e partenza in auto/ bus per Muju (circa 3 ore).

Sulla strada per Muju, visita al Geumsan Ginseng General Exhibition e Ginseng Market. Il Ginseng come tutti sappiamo rientra in quelle radici notoriamente medicinali e miracolose. 

Si prosegue con la visita al centro mondiali Taekwondo, l’arte marziale coreana.

Pernottamento in hotel a Jeonju

 

Giorno 6 Jeonju – Suncheon (Colazione)

Colazione in hotel.

La mattina inizia con la scoperta del Villaggio Jeonju Hanok, composto da 735 case tradizionali hanok coreane con i tipi tetti che guardano all’insu. Il villaggio conserva il fascino e le tradizioni storiche.  Le case Hanok sono di solito divise in due sezioni, Anchae e Sarangchae. Sarangchae è la parte destinata agli uomini, Achae alle donne sempre nella parte più riparata e tranquilla della casa. Una particolarità di queste case è il tipo di riscaldamento, ondol, cioè a pavimento, studiato nel tempo dai coreani che è risaputo amano mangiare studiare e anche dormire a terra.  

Terminata la visita partenza per la bella e verde contea di Boseong con piantagioni di thè, filari di bambù e una vista sull’oceano strepitosa.

Si procede alla visita dell’antico villaggio Naganeupseong, dai tetti di paglia, molto diverso dalle costruzioni coreane tipiche con le classiche tegole all’insù. Visita al Tempio Songgwangsa Zen edificato nel 1190 e considerato tra i più importanti della categoria.

Pernottamento a Suncheon.

 

Giorno 7 Suncheon – Busan (Colazione)

Colazione in hotel e partenza per la città di Busan. Arrivo e visita alla Busan tower, passeggiata nel grandioso mercato del pesce, Yonggung Temple e al Taejongdae park.

Pernottamento in hotel a Busan

 

Giorno 8 Busan – Gyeongju   (Colazione)

Colazione e trasferimento a Gyeongju.

Arrivo e visita al Museo della città, Royal Tumuli park, Cheomsongdae Astronomical Observatory e la grotta di Seokguram a 750 m sul livello del mare, sul monte Toham, al centro della caverna si trova un Buddha seduto visibile per preservalo solo attraverso una vetrata.

 

Pernottamento in hotel a Gyeongju

 

Giorno 9 Geongju – Haeinsa Temple   (Colazione)

Prima colazione

La giornata inizia con la visita del Tempio Bulguksa e completata la visita si prosegue al tempio di Haeinsa T sul Monte Gaya. Tempio noto in quanto considerato il custode delle “Tripitaka” Coreane.

Tripiṭaka un’antica raccolta di testi buddhisti rivolti alla disciplina e le regole della vita monastica

Pernottamento nel Tempio.

*Nota bene: il pernottamento nel tempio dipende dalla disponibilità e dagli eventi previsti nel Tempio 

*Uomini e donne dormono in stanze separate. Le camere sono condivise con altri ospiti. Si dorme per terra. Viene seguita la dieta dei monaci (zuppa, verdura e riso).

* non sono forniti asciugamani. Suggeriamo di lasciare in auto ciò che non serve e portare con sé solo l’occorrente per una notte

 

Giorno 10 Haeinsa Temple – Andong   (Colazione)

Partenza per Andong con proseguimento al villaggio di Hahoe, caratteristico villaggio che ha mantenuto le caratteristiche del periodo Joseon, in cui ha sede la Byeongsan Seowon, l’accademia confuciana.

Check in al vostro hotel di Andong.

 

Giorno 11 Andong – Monte Seorak (Colazione)

Colazione in hotel.

Partenza per Monte Seorak, all’arrivo si visiterà parte del parco nazionale . La visita della zona prosegue con l’ausilio di una comoda funivia con cui si sale alla Fortezza Gwongeumseong. La giornata si conclude con la visita dei Tempio di Sinheungsa tra i principali dell’ordine Jogie e, infine il Tempio di Naksan.  Pernottamento in hotel al Monte Seorak

 

Giorno 12 Mt. Seorak –Seoul (Colazione)

Rientro a Soul in auto/bus dopo la colazione.

Prima di raggiungere Seoul si visiterà Namiseon, o Isola di Nami, l’isola si formata dopo la costruzione della diga di Cheongpyeong. Ha la forma di mezza luna, e su di essa si trova la tomba del generale Nami, che condusse una grande vittoria contro i ribelli durante la dinastia Joseon a Chuncheon.

Arrivo e check-in al vostro hotel di Seoul 

 

Giorno 13 Seoul –  (Colazione)

Dopo la prima colazione, check out camera e tempo a disposizione fino all’orario stabilito per il trasferimento in aeroporto a Incheon con assistente parlante inglese.