10 cose da fare a Kathmandu

10 cose da vedere a Kathmandu

Per prima cosa Kathmandu è la capitale del Nepal, è la più popolata dello stato e includendo i centri urbani che la circondano, si estende per circa 50 kilometri.

La città si trova nella Valle di Kathmandu, ai piedi delle alture Himalayane.

Se ti senti richiamato ed incuriosito, in questa magnifica vallata potrai scoprire luoghi mistici e lontani dalla nostra cultura.

Visitando quest’area scoprirai siti pazzeschi, meravigliosi e suggestivi.

Personalmente, mi sentivo di vivere nella pellicola di Bernardo Bertolucci “Piccolo Buddha”,

(se ci fosse stato Keanu Reeves a farmi da cicerone , sarebbe stato ancora più emozionante e memorabile).

 

Giusto Due Info In Più

  1. Dal 1979, nella città e nella sua vallata, molti siti storici e culturali sono entrati a far parte del Patrimonio Dell’Unesco.
  2. Il Nepal è una repubblica dal 2001
  3. La maggior parte di noi crede che il Nepal sia Buddista. In realtà è per l’ 80% è Induista e per il restante 20% buddista.
  4. Buddha nacque in Nepal a Lumbini.
  5. Il 25 Aprile 2015 in Asia ci furono forti scosse di terremoto.
  6. Il Nepal ne fu fortemente colpito, devastato e messo in ginocchio. Ancora oggi, nonostante siano passati 4 anni, nello stato si risente fortemente del disastroso sisma che lo ha colpito.
  7. Camminando per la città, potrete vedere case e strutture dilaniate e in stato di abbandono.
  8. Molti sono i siti storici che ancora richiedono di essere restaurat

Premetto, a seguire troverai una mia personale selezione su tutto ciò che di più mi ha colpita durante i giorni a  Kathmandu.

 

Condivido questi luoghi con te, lettore, nella speranza che tu possa percepire le stesse sensazioni che ho potuto sentire io.

1. Swayambhunath:

(citando wikipedia) significa "sorto da sé” è un antico complesso religioso situato in cima ad una collina nella valle di Kathmandu ad ovest dell'omonima città. È anche conosciuto come il Tempio delle scimmie per via delle numerose scimmie che popolano il sito.

Il mio consiglio, visitalo assolutamente al tramonto. Da qui potrai osservare la città, godendoti un’atmosfera fiabesca.

È un luogo molto romantico e suggestivo.

(mentre sarai lassù, se riesci, ascolta Secret Garden di Bruce Springsteen)

2. Tempio Di Pashupati:

Prima di decidere se andare a vedere o meno questo tempio e questo luogo, sappiate che è sicuramente una visita molto intensa e non per tutti. Al tempio non è possibile accedere per i non hindu, ma tutto intorno il luogo è frequentato da molte persone in quanto luogo di preparazione dei morti e della loro cremazione.

Le cremazioni avvengono all'aperto, alla luce del sole. Valutate voi se vederlo o meno a seconda della vostra sensibilità.

3. Boudhanath:

è Situato a circa 5 km dal centro di Kathmandu, la grandezza del suo maṇḍala ne fa uno dei più grandi stupa del Nepal e domina lo skyline della città per la sua altezza di 36 metri (è uno dei più grandi al mondo)

L'influsso di un gran numero di rifugiati dal Tibet ha comportato la costruzione di oltre cinquanta monasteri tibetani intorno al Boudhanath. Dal 1979 il Boudhanath è stato riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità. Assieme allo stupa Swayambhunath, è uno dei più visitati siti turistici dell'area di Kathmandu.

Assolutamente da non perdere!

Ps: non infastidite le piccola monaca all’ingresso della stupa, ha un bel caratterino nonostante sia molto anziana.

4. Il Quartiere di Thamel:

è il quartiero più turistico della città, dove potrete trovare di tutto.

Vi sentirete come una formichina all’interno di un formicaio. Troverete un sacco di negozietti con merce di ogni tipo( se vi dovesse servire qualcosa per il trekking, in questo quartiere trovate tutto, dagli originali ai super tarocconi, avrete tantissima scelta). Ostelli, ristoranti e locali notturni.

Vi suggerisco di andare a mangiare al “ Thamel Cave Kitchen”, soggiornavo li vicino e il receptionist dell’albergo mi ha consigliato di andarci per cena, vi garantisco che nonostante sia un localino davvero spartano, è pulito e ho mangiato da dio (da testare: momo,veg Thukpa, peanut sandeko, dal Makhani oltre al Dal Bhat)

5. Durbar Square e i suoi monumenti

anch’esso patrimonio dell’Unesco Piazza molto bella e particolare si ritorna al passato, nonostante il terremoto del 2015 sono rimasti "in piedi" parecchi edifici ed altri sono in ristrutturazione grazie agli aiuti cinesi e giapponesi.

6. Garden Of the Dream

È un luogo di relax nel cuore di Thamel, viene considerata come una piccola oasi nel deserto, ottimo posto dove concedersi una pausa dal caos e dallo shopping nella zona di Thamel

7. Pilgrims BookShop

Bookstore fornitissimo di libri. Se cercate gli argomenti spiritualità buddismo induismo yoga è una fornitissima fonte. Sono rimasta sorpresa, meravigliata e deliziata dalla quantità di libri che vi ho trovato. Ce nè di ogni tipo, se dovete acquistare qualcosa per amici e parenti è sicuramente il luogo adatto

8. Asan Tole Gurutzbidea

Cercate su Google maps.

Vi troverete in una viuzza del mercato di Thamel dove troverete di tutto(macellerie all’aria aperta e ortolani a gogo)

Qui ho acquistato l’occorrente per preparare il Daahl Baath da una signora nepalese che non parlava una parola di inglese, ma tra gesti e google translate siamo riuscite tutte e due a cavarcela :) 

9. Kaathe Swyambhu Shee: Gha: Chaitya 

È il luogo ideale dove raccogliere un po i pensieri fuggendo dal caos dei motorini della città, essendo questa piazzetta chiusa al traffico. È possibile visitare inoltre un tempio di shiva, un monastero buddista tibetano e u altro monastero buddista newari.

Vi sembrerà strano, però è il mio luogo del cuore di Kathmandu. Provare per credere, percepirete una grande armonia.

Nella vietta parallela all’ingresso della paiazza con lo stupa, potrete acquistare le vere preghiere tibetane ( vi suggerisco di comprare quelle in cotone)

10. Sarai tu a consigliarmi il decimo luogo del cuore di Kathmandu. Buon Viaggio Lettore ;)

https://www.pammtravel.com/oriente/nepal-e-tibet

Invia la tua recensione