Esperienza Indimenticabile in Myanmar

Balloon Bagan Mongolfiera Sorvolo di Bagan

Bagan Tra le Nuvole Templi e Stupa..sveglia alle 04.45 e via al campo di partenza, vero una levataccia e il costo non è proprio economico, ma è anche vero che questa esperienza i soldi spesi li vale tutti.

Ore 5 del mattino il pulmino dell’organizzazione ci aspetta fuori dalla hall dell’Hotel.

20 minuti e raggiungiamo il campo di partenza, è ancora buio e davanti a me che soffro pure di vertigini vedo delle ceste abbastanza grandi e dei grossi palloni sgonfi, con un mucchio di persone che lavorano intorno a questi cenci inerti colorati.

Non sono ancora impanicata, ma quasi, ammazzo il tempo gustandomi il caffè che l’organizzazione ha preparato per tutti i partecipanti, e aspetto..

Dopo un po’ di minuti si avvicinano ai tavoli della colazione i nostri piloti , si presentano sorridenti e iniziano un breve breafing…ed intanto il palloni si stanno gonfiando…brrr paura.

Arriva il momento di salire sulle ceste, sono grandi contengono 12 persone divise per tre e il pilota al centro, più il marchingegnoso drago che spara fuoco e gonfia il pallone.

Salgo riluttante ma curiosa, mi siedo come ci hanno spiegato e aspetto, dopo un attimo il nostro Pilota ci dice “Stand Up”, mi alzo guardo e …mirabolante siamo già a diversi metri da terra, stiamo volando, e con noi stanno volando decine di altre mongolfiere….fantastico, mi sono commossa, delle vertigini nemmeno un’idea…solo  la volontà di non perdere un secondo di questa memorabile esperienza su un tappeto stupendamente decorato di Templi e Stupa Birmani.

Foto video, occhi su questa meraviglia…e il desiderio di non scordare nemmeno un’immagine.

E per finire all’arrivo l'organizzazione ci fa trovare in mezzo a un campo dove atterriamo un tavolo pronto con frutta, succhi e spumante per brindare a questo fantastico battesimo del cielo.

 

Mongolfiera e Bagan un connubio unico, che consiglio senza alcuna remora, vero che costa un po’ ma li vale tutti i soldi spesi. Chiunque abbia provato ha incamerato un ricordo incredibilmente unico e fantastico, a cui si deve la riuscita non solo alla splendida e unica Bagan, ma anche all’organizzazione perfetta, precisa e seria.

Per chi vuole provare l’ebrezza della mongolfiera, ma non può andare a Bagan, il mio amico Matt, sarà in Toscana con i Balloon da maggio in poi, quindi perché non provare a sorvolare le colline del Chianti con un vero professionista.

Incredibile Myanmar vai alle nostre proposte di Viaggio

 

Invia la tua recensione